TUN-ER : Tunisia - Emilia Romagna per percorsi di gestione territoriale partecipata volti al consolidamento del processo democratico tunisino

Tipologia di progetto:

Sensibilizzazione, sviluppo locale

Partenariato:

CAPOFILA:

CEFA onlus

PARTNER ITALIA:

Overseas onlus;

GVC;

Comune di Valsamoggia (BO);

Comune di Spilamberto (MO);

Associazione culturale islamica della Valle del Samoggia

PARTNER TUNISIA:

Municipalità di Ain Draham, Governorato di Jendouba; Municipalità di Beni Mtir, Governorato di Jendouba; ATLAS - Association Tunisienne pour le Leadership, l’Auto développement et la Solidarité; Associazione des Jeunes de Zammour (AJZ); Office National des Mines (ONM); ACCUN – Association pour la citoyenneté et la culture numérique

Obiettivo Generale:

Obiettivo del progetto è quello di rafforzare il  dialogo tra gli enti locali e la società civile, in particolare il tessuto associativo, per una progettazione partecipata del territorio e la sua valorizzazione, nel quadro del nuovo assetto istituzionale disegnato dalla costituzione tunisina di gennaio 2014 e in vista delle prime elezioni amministrative libere programmate per la fine del 2016- inizi 2017

Beneficiari diretti:

Beneficiari diretti saranno istituzioni e associazioni

Beneficiari indiretti:

I beneficiari indiretti dell’azione corrispondono alla popolazione dei Governatorati e dei Municipi di intervento

Descrizione:

In particolare per quanto riguarda la componente curata da Overseas ci si occuperà di:

  1. Una visita di scambio di una delegazione del Comune di Beni Khedache, dell’Associazione AJZ  e dell’ONM in Italia pressi i Comuni Italiani di Valsamoggia e Spilamberto, per uno scambio di esperienza sui modelli di gestione del territorio. I due Comuni, infatti, stanno sperimentando soluzioni diverse. Il primo è nato dalla fusione di altri 5 comuni, mentre il secondo fa parte di un’unione di comuni.
  2. Attività in Tunisia : workshop per la gestione partecipata di conflitti legati all’uso del territorio, analisi di un caso studio, sua capitalizzazione e pubblicazione.  Attività che si realizzerà in partenariato con AJZ, in collaborazione con l’IRA (Istituto Regioni Aride) e del CRDA (Commissariato Regionale Sviluppo Agricolo)-CVT Beni Khedache.
  3. ONM metterà a disposizione del progetto un supervisore delle attività e la sua esperienza di dialogo con le autorità locali

Finanziatore:

REGIONE EMILIA ROMAGNA

Data inizio – data fine:

12 MESI (con scadenza il 13 novembre 2016).

 

Ultime novità

TunisiaprgTUNER
Dal 14 al 20 novembre 2016 Overseas ha ospitato a Spilamberto una delegazione tunisina composta dai collaboratori di Overseas che operano sui progetti che stiamo attuando nel sud della Tunisia, nelle Regioni di Tataouine e Medenine.