Storia

storica

L'Associazione venne costituita nel 1971 per opera del gruppo locale “Amici di Follerau” a seguito di un periodo di particolare fermento suscitato dall'incontro con i “maestri di vita” invitati dal gruppo a Spilamberto: l'Abbé Pierre, Raoul Follereau, P.Ernesto Balducci.

L'attività iniziale dell'associazione venne orientata alla promozione dello “sviluppo globale” attraverso la realizzazione di progetti di cooperazione con comunità di villaggio in Sierra Leone, Tanzania e Zaire. Parte qualificante del progetto era riservata alla formazione degli “animatori” della comunità, svolta anche mediante stage residenziali a Spilamberto presso la comunità-scuola condotta dall'Associazione secondo i principi educativi dell'esperienza gandhiana.

Successivamente l'attività di cooperazione è proseguita attraverso la formazione e l'invio di volontari in servizio civile internazionale in programmi di sviluppo integrato realizzati in Zaire, Sierra Leone e Zambia. Al presente l'Associazione svolge azioni di sostegno a gruppi e ong locali operanti in Sierra Leone, India, Brasile, Palestina, Kenya e Sri Lanka.