Mwembe Mutuma l’amore che unisce (Kenya)

Da circa tre anni Overseas sostiene a Nairobi un progetto che coinvolge i minori “pescati” dalla polizia di Nairobi a vagabondare nelle strade della megalopoli   quasi sempre perché allontanatisi da una famiglia che non riconoscono più come la loro, qualche volta perché sorpresi a compiere piccoli reati per poter sopravvivere. E’ l’incontro tra il loro cammino verso una vita deviata e un altro percorso che dal Centro di Raccolta (la Remand Home) porta il più delle volte a un vero e proprio carcere minorile accanto a ragazzi colpevoli di gravi crimini e sempre più lontano dalla possibilità di cambiamento.
La sensibilità e le competenze professionali in ambito psico-sociale dell’amico Diego Ottolini hanno individuato un’alternativa possibile e praticabile attraverso un progetto-pilota realizzato alla Remand Home con il consenso delle autorità locali. I risultati del primo periodo sperimentale sono stati lusinghieri: la percentuale dei reinserimenti riusciti si avvicina al 75% e negli altri casi è sempre stato trovato un Centro di Accoglienza in grado di ospitare il minore, merito dello staff di sei operatori locali coordinati da Diego Ottolini.
Superata questa fase realizzata insieme al CEFA di Bologna, già presente in Kenya con diversi progetti, Overseas ha deciso di consolidare l’impegno con  l’avvio di un progetto di Sostegno a Distanza che permette a ciascuno di noi di aiutare a riannodare una rete di protezione intorno a ciascuno dei ragazzi e dei bambini sottratti alla famiglia naturale per la fame e la povertà degli slums nei quali vivono: una rete che cura, aiuta e ridona fiducia nel domani.
 

Se vuoi sostenere un bambino della Remand Home ti è richiesto un impegno di 320 euro annuali. Ti sarà comunicato il nominativo del bambino o la bambina e riceverai periodicamente sue notizie e informazioni su viaggi di conoscenza a Naitobi.

Per ulteriori informazioni e per comunicare l’adesione rivolgersi a:

Fausto Prandini tel 320 3003795
Gianluca Sebastiani tel 349 4563456
Segreteria Overseas  tel  059 785425 o inviare una mail a overseas@overseas-onlus.org

"Cerchiamo 100 sostenitori per 100 minori della Nairobi Children Remand Home. Vuoi essere uno di loro?"